Nozioni per una buona mungitura - Prima Parte

Pubblicato 14/11/2017 09:21:57
Categorie Bovini , Ovini & Caprini

PRIMA PARTE: IL PRE DIPPING

La mungitura è l’operazione con la quale riusciamo ad estrarre il latte dalle mammelle degli animali lattiferi, in questo caso le vacche da latte, capre o bufale. 
La qualità del latte potrebbe essere compromessa se, durante la mungitura in sala, non vengono rispettati i criteri di mungitura e disinfezione adeguati. I batteri sono sicuramente una delle principali cause di alterazione delle caratteristiche qualitative del latte e la maggior causa di mastiti.
Per poter avere una corretta gestione biologica dell’allevamento, si dovrebbero adottare procedure preventive che porterebbero un’igiene efficace per gli animali in lattazione.
Naturalmente qui gli argomenti sarebbero moltissimi e complessi da spiegare in poche righe, ecco perché riassumeremo le informazioni della mungitura rispettivamente in due articoli.

Cominceremo con il pre mungitura, pratica troppo spesso sottovalutata da molti allevatori:

- Fondamentale è l’uso dei guanti da parte del mungitore, che riducono il rischio di contaminazione da una bovina all’altra;
- L’eliminazione dei primi getti di latte (pratica detta stripping), oltre che a dare la possibilità al mungitore di verificare la presenza di coaguli o stoppini che indicano un’infezione del quarto, aiuta a stimolare l’ossitocina attraverso il massaggio, favorendo una veloce fuoriuscita del latte;
- Il pre-dipping, ovvero la disinfezione pre mugitura, è necessaria a controllare le mastiti e tenere sotto controllo gli sporigeni nel latte di massa. 

Può avvenire in due principali modi:
A - Fazzoletti imbevuti di un sanificante naturale ed emollienti in accordo con le legislazioni vigenti sui biocidi;
B - Schiume in bicchierini ad immersione a base di acido lattico, diossido dicloro, glicerina, vitamina B5, perossido di idrogeno, etc etc.

L’utilizzo di schiuma, prevede l’uso della carta monouso o di salviette usa e getta necessarie ad asciugare i capezzoli evitando così il rischio di contaminazione.

Raccomandiamo seriamente di utilizzare carta monouso oppure salviette individuali lavabili a 90° gradi in lavatrice.

In attesa di leggere la seconda parte riguardante il post mungitura, ricordate sempre che la disinfezione dei capezzoli in pre mungitura vi assicura una lotta contro le mastiti ambientali.

Condividi questo argomento

PayPal