NUOVO REGOLAMENTO PRECURSORI DI ESPLOSIVI

              

 

Il 1° febbraio 2021 è entrato in vigore il nuovo REGOLAMENTO (UE) 2019/1148 che modifica il regolamento (CE) n. 1907/2006 e abroga il regolamento (UE) n. 98/2013, relativo all’immissione sul mercato e all’uso di precursori di esplosivi

Il regolamento stabilisce le norme per la messa a disposizione, l’introduzione, la detenzione e l’uso di sostanze e/o miscele che potrebbero essere impropriamente utilizzate per la fabbricazione di esplosivi artigianali. Limita la disponibilità di tali sostanze o miscele per i privati e impone l’adeguata segnalazione alle autorità di transazioni sospette lungo l’intera catena di approvvigionamento.

Il regolamento si applica alle sostanze elencate negli allegati I e II del Reg. 2019/1148 e alle miscele e sostanze che contengono tali elementi.

Al fine di rispettare quanto richiesto, gli utilizzatori professionali/operatori economici che acquistano precursori di esplosivi (si veda la lista delle sostanze nell’Allegato I e II del Regolamento), hanno l’obbligo di dichiararne l’utilizzo (secondo il modulo in allegato IV del regolamento), tracciare le movimentazioni e richiedere un documento attestante l’identità della persona autorizzata a rappresentare il potenziale cliente e il tipo di attività commerciale.

Allo scopo di prevenire e individuare la fabbricazione illecita di esplosivi gli operatori economici e i mercati online segnalano le transazioni sospette.

I prodotti commercializzati dalla Dibotek Spa soggetti a restrizione di uso sono quelli contenenti:

    • Perossido d’idrogeno (CAS N. 7722- 84-1) ad una concentrazione > 12%
    • Acido solforico (CAS N. 7664-93-9) ad una concentrazione > 15%
    • Acido nitrico (CAS.N 7697-37-2) ad una concentrazione > 3%

Fatto salvo il divieto di vendita al cliente privato, gli ordini di acquisto dovranno essere integrati dalla compilazione su carta intestata della dichiarazione d’uso come da Allegato IV del Regolamento.

Per opportuna informazione alleghiamo la lista delle referenze Dibotek Spa soggette al suddetto regolamento e la cui vendita è vietata al pubblico.

Lista dei prodotti interessati:


In tale ambito, siamo dunque a richiederVi:
a) compilazione della dichiarazione di cui all’Allegato IV del suddetto regolamento (allegato da inviare via e-mail);
b) copia del documento d’identità di chi firma la dichiarazione;
c) dichiarazione del datore di lavoro che autorizza il personale ad acquistare i prodotti per conto della società.
Poiché la normativa richiede che tutti gli attori della catena di approvvigionamento siano identificati, riteniamo che le dichiarazioni di cui ai punti c) debba essere fornita per tutte le persone in azienda emettono l’ordine del prodotto.

La dichiarazione può avere validità annuale qualora venga indicato il consumo annuo dei prodotti. In tal caso sarà vostra responsabilità informare preventivamente il fornitore riguardo cambiamenti organizzativi o inerenti la suddetta dichiarazione.


PayPal